Ai Panthers il “derby felino” con i Giaguari

08/05/2016

I Giaguari Torino subiscono al Tardini di Parma contro i Panthers la sconfitta più netta della loro stagione, in una partita in cui putroppo la difesa della squadra di coach Merola non è mai riuscita a contenere il forte attacco dei ducali.

Eppure i Giaguari iniziano bene, andando a segno nel primo drive della partita: dopo un lungo drive giocato in maniera impeccabile Lou Cotrone varca la endzone dei Panthers con una corsa da 1 yard: 7-0 Giaguari con il calcio addizionale di Mella.

I Panthers però ottengono un buon ritorno di kick off e senza fatica trovano il pari, grazie ad un lancio di Monardi per Finadri da 27 yards: 7-7 dopo il punto addizionale di Diaferia.

I Giaguari non riescono a rimettere avanti la testa, mentre i Panthers vanno a segno sistematicamente ad ogni drive: arrivano così i touchdown di Wilson, De Simone ed Alinovi che portano i Panthers sul 28-7 a meno di due munuti dall’half time.

A questo punto l’attacco torinese riesce ad imbastire un buon drive, che in poco tempo lo porta a segnare grazie ad una comnbinazione aerea sull’asse Arduino – Mella. Sembra che sul 28-14 si possa andare al riposo, ma i Panthers riescono incredibilmente a segnare ancora in due soli giochi, con il secondo touchdown di giornata per Wilson.

Il touchdown del 35-14 taglia le gambe ai Giaguari, che in apertura di secondo tempo subiscono ancora un touchdown di Wilson, che di fatto mette in archivio la partita.

I torinesi riescono ancora a reagire con un touchdown di Mella imbeccato da Arduino, ma il divario, sul 42-20, è incolmabile.

Prima della fine arrivano un field goal di Diaferia e un touchdown di Brunelli per il definito 52-20.

La sconfitta ha lasciato poco spazio ad interpretazioni, e la semplice chiave di lettura è da ricercare, come detto, nella difesa giallonera, che non è mai stata in grado di fermare l’attacco ducale se non ben all’interno dell’ultimo periodo di gioco.

Ora i Giaguari scendono a 3 vittorie e 4 sconfitte, e perdono il terzo posto per la contremporanea vittoria dei Giants Bolzano sui Lions Bergamo: nulla è compromesso in chiave playoffs, me è obbligatorio lasciarsi subito alle spalle questa sconfitta, perchè in arrivo ci sono le due parite decisive stagione.

Dai risultati delle trasferte di Milano contro i Seamen e Bolzano contro i Giants infatti usciranno con ogni probabilità i nomi delle due squadre che faranno compagnia a Rhinos e Panthers nei playoffs per quel che riguarda il Girone Nord della Prima Divisione.

La parola d’ordine è dunque tornare subito al lavoro, per preparare al megio il rush finale decisivo.

I Giaguari hanno tutte le possibilità per farcela, e ci credono.

foto di copertina by Francesco Torrente