Al via i campionati giovanili

27/09/2016

Nel prossimo weekend parte ufficialmente la stagione 2016/2017 del football in Italia, con l’inizio dei campionati giovanili.

I Giaguari Torino scenderanno in campo in due diverse categorie, la Under 19 e la Under 16, con il difficile compito di migliorare i risultati del 2015, nel quale entrambe le formazioni hanno centrato i playoffs, prima di fermarsi rispettivamente ai quarti di finale ed in semifinale.

A guidare la formazione Under 19 nelle vesti di head coach ci sarà ancora Paolo Forneris, il quale, nonostante la perdita per raggiunti limiti di età di alcuni importanti atleti, potrà contare su un gruppo solido e numeroso: tra le entrate, infatti, oltre ai diversi ragazzi “rookie” che si affacciano per la prima volta nel mondo del football e ad alcuni elementi già facenti parte della squadra under 16 negli anni passati, si registrano i prestiti di diversi atleti provenienti da Blacks Rivoli, Blitz Ciriè e Tauri Torino, a completamento di un roster che supera le 40 unità.

Completo e di grande valore anche il coaching staff, che potrà contare, oltre al già citato Forneris, su Riccardo Merola (head coach della squadra senior) come offensive coordinator e allenatore dei quarterback, su Daniele Albertin come allenatore della linea di difesa, su Maurizio Pirillo per i runningback, Stefano Scarpitti per i ricevitori e su un trio di giocatori della prima squadra che iniziano così la loro esperienza sulla side line: Fabio Ciattaglia si occuperà della linea d’attacco, Renato Morelli dei linebacker e Luca Romeo dei defensive back.

Come detto c’è voglia di migliorare i risultati della scorsa stagione, ma già in stagione regolare non sarà affatto facile: il girone in cui sono inseriti i Giaguari infatti è quello di ferro, composto quasi interamente da squadre che l’anno scorso hanno disputato i playoffs, compresi i campioni uscenti dei Lions Bergamo. Oltre a torinesi e bergamaschi fanno parte del Girone “A” anche i Rhinos Milano, i Seamen Milano e i Pirates Savona.

La formazione Under 16 guidata ancora da coach Davide Peiroleri è stata protagonista di un’eccellente stagione 2015, in cui come detto è andata ad un passo dalla finalissima. Difficile dunque eguagliare o addirittura migliorare questo risultato, ma nel caso di una Under 16 forse il risultato del campo non è fondamentale come invece lo è la crescita dei singoli atleti e del gruppo in generale: questo dunque l”obiettivo primario del 2016.

Come Forneris in Under 19, anche Peiroleri dovrà fare a meno di alcune pedine chiavi del suo scacchiere, passate di categoria, ma potrà comunque contare su uno zoccolo duro rimasto intatto e  potrà lavorare su molti nuovi arrivi, tra prestiti e “vecchi” Under 13. In squadra anche i due neo-campioni d’Europa di flag football, Nicholas Dalmasso e Jacopo Salsa.

Per quanto riguarda il coaching staff a dar man forte a Peiroleri ci saranno Paolo Cagliero come Defensive Coordinator, Diego Sandrè per i defensive back, e tre giocatori della prima squadra: Daniel Cerrato si occuperà della linea d’attacco, Daniele Torrente dei linebacker e Matteo Di Bari dei ricevitori.

Gli avversari dei Giaguari in regular season saranno le due milanesi Seamen e Rhinos, i “cugini” Blacks Rivoli e i Lions Bergamo.

All’esordio è in programma un doppio match in trasferta contro i Lions Bergamo: domenica 2 Ottobre si comincia alle 14.00 con il match tra le compagini Under 16, a seguire le Under 19. Il campo da gioco è il “Lions Field” sito in Via Monte Gleno a Bergamo.

Partenza subito difficile, dunque, ma i torinesi sono pronti e hanno tanta voglia di mettere in campo tutta la grinta accumulata nei lunghi mesi di preparazione, terminata con un ritiro congiunto delle due Under a Bardonecchia (nella foto di copertina, ndr): un’esperienza molto utile dal punto di vista tecnico ma che ha soprattutto rafforzao ulteriormente il gruppo, più che mai solido e coeso.

 

Nota

Nel sito sono state aggiornate le pagine relative ai junior team, con i nuovi roster completi ed i calendari della stagione 2016, questi i link:

Under 16

Under 19