Esordio positivo per le giovanili Giaguari

11/10/2020

Esordio con doppia vittoria per le giovanili dei Giaguari Torino che, nel weekend, iniziano i campionati Under 20 e Under 17 nel migliore dei modi, battendo i Barracudas Venezia in under 20 ed i Rhinos Milano in Under 17.

Sabato sera a Venezia i vice campioni d’Italia dell’Under 20 hanno iniziato il loro cammino superando senza problemi di sorta i Barracudas Venezia, una squadra alla sua prima esperienza nel campionato giovanile.

L’attacco dei gialloneri torinesi, guidati quest’anno da coach John Harper, ha subito calato i propri assi mettendo fin dall’inizio la palla nelle mani dei propri playmaker, il quarterback Dalmasso, i ricevitori Serra e Salsa, i running back Orazi e Tenconi.
Il quarterback Dalmasso, autore di un pregevole 7/10 per 215 yard e 5 touchdown ha mandato in meta Salsa, Serra tre volte e Giraudo, incaricandosi poi di segnare personalmente un touchdown e di consegnare la palla ad Orazi e Licari per gli altri due touchdown che hanno siglato il risultato finale di 56-0 per i Giaguari. Jacopo Caprioglio è stato perfetto nelle trasformazioni, piazzando la palla tra i pali in tutte e otto le occasioni.
Mattatore della serata il ricevitore Andrea Serra, autore di tre ricezioni ed altrettanti touchdown per 146 yard di guadagno totale.

La difesa giallonera non ha concesso praticamente nulla ai veneziani e, sebbene non sia riuscita a piazzare sack sui due quarterback che si sono alternati in cabina di regia per i Barracudas, li hanno intercettato ben cinque volte con Di Bari (2), Enrico Ruffoni, Stoppa e Favarato.

I veneziani, pur sopraffatti in più occasioni, sia dal punto di vista fisico che tecnico, non si sono comunque dati per vinti, combattendo fino al fischio finale e dando dimostrazione di una tenacia e combattività non comuni.

Domenica pomeriggio è invece toccato alla Under 17 di coach Gerbino, che ha esordito in casa contro i rivali storici dei Rhinos Milano.

La partita è rimasta bloccata sullo 0-0 per tutto il primo tempo con entrambi gli attacchi che stentavano a trovare il ritmo e le difese che avevano la meglio. Il gioco aereo dei Giaguari non trovava sbocchi, ben controllato dalla retroguardia meneghina, ed anche la difesa giallonera faceva buona guardia stroncando sul nascere ogni iniziativa dei Rhinos.

Nel secondo tempo la partita si sbloccava improvvisamente grazie ad un passaggio di Cantini per Naretti che trovava il varco giusto per una grande cavalcata in end zone, ma nel drive immediatamente successivo una delle poche distrazioni della difesa permetteva al quarterback ospite Di Girolamo di involarsi per quasi tutto il campo prima di essere placcato a poche yard dalla end zone. Era lo stesso Di Girolamo a segnare il touchdown del pareggio con una corsa da tre yard.

I Giaguari non si perdevano d’animo ed andavano nuovamente in vantaggio con una bella corsa di David Cammareri, che trovava la end zone avversaria per il 12-6 che sarà anche il risultato finale. Inutili gli ultimi assalti dei Rhinos che, nel quarto periodo, non riescono ad avvicinarsi alla end zone avversaria, con i Giaguari a presidiare la propria area di meta con una difesa guidata da un granitico Pochettino ben supportato dai compagni di squadra Ritacca, Longhini e Izzo.

La prossima settimana la Under 20 sarà impegnata con i Lions Bergamo, mentre per la Under 17 è previsto il derby con i Blitz Balangero, una partita che, storicamente, è garanzia di spettacolo.

 

Foto by Monica Audoglio