Giaguari: il match contro i Seamen vale i Playoffs

11/05/2016

Consegnata agli annali la battuta d’arresto di Parma i Giaguari Torino si preparano alla prima delle due trasferte che potrebbero valere l’accesso ai playoffs, sfidando a Bresso i Seamen Milano in un vero e proprio scontro diretto.

I Giaguari Torino occupano attualmente la quarta piazza del Girone Nord, l’ultima disponibile per l’accesso alla fase finale del Campionato di Prima Divisione, e precedono proprio i Seamen Milano bi-campioni d’Italia.

I ragazzi di coach Merola si imposero all’andata nel match d’esordio della stagione per 17-14, e proprio su quella vittoria cercano di costruire il loro pass per la post-season: se riuscissero nell’impresa di bissare quel successo infatti sarebbero matematicamente qualificati alla fase successiva, irraggiungibili dai marinai milanesi. Dopo la sfida di sabato sera infatti mancheranno per entrambe solo due partite al termine della regular season, e con due vittorie di vantaggio e il doppio scontro diretto a favore i Giaguari sarebbero almeno quarti nel girone.

I Seamen sono reduci da tre sconfitte consecutive, di cui due nella stracittadina contro i Rhinos, ma sono comunque in rirpesa: proprio contro i “cugini”, lanciatissimi in testa al girone, hanno giocato lo scorso weekend la miglior partita della stagione, perdendo solo per una mancata trasformazione da due punti in occasione dell’ultimo touchdown della giornata.

La partita di sabato prossimo sarà ben diversa da quella giocata a Torino, in cui i Seamen, inizialmente privi del quarterback americano Safron, reduce da un infortunio, concentrarono inizialmente il loro gioco offensivo interamente sulle corse. Con Safron a pieno servizio sarà un’altra storia.

E proprio in questo senso i Giaguari devono dimostrare che la debacle di Parma è stata solo un incidente di percorso: coach Albertin ha sicuramente da registrare qualcosa nella secondaria, dove neanche la presenza di Chris Salvi ha impedito ai Panthers di dominare nel gioco aereo.

Il coaching staff torinese ha più volte dimostrato in stagione di essere comunque molto abile nel cambiare volto alla squadra in base all’avversario di turno, e per la fondamentale partita di sabato sera verranno prese le adeguate contromisure.

Per quanto riguarda l’attacco giallo nero da cambiare c’è poco, dal momento che il reparto guidato da Kevin Arduino ha retto bene il campo contro ogni avversario: i punti sono quasi sempre arrivati, e in diverse occasioni, quando non sono arrivati, è stato più per qualche episodio o errore di esecuzione che non per valore o bontà delle tattiche scelte.

Parecchi i giocatori alle prese di vari tipi di infortunio: sarebbe importante recuperarne il più possibile, anche se è abbastanza normale che in questa fase della stagione, con già sette partite alle spalle, questo sia un problema diffuso un po’ in tutte le squadre.

Quello che sicuramente non mancherà in ogni caso è la voglia di lottare per ottenere una vittoria che, come già detto, significherebbe playoffs: i Giaguari ne hanno da vendere, e la metteranno tutta in campo!

L’appuntamento è per sabato 14 maggio allo Stadio Comunale di Bresso (MI), kick off alle ore 20.00.