GIAGUARI: IN ARRIVO LA PARTITA DECISIVA

16/05/2019

Sabato sera al Primo Nebiolo è in arrivo la partita che vale una stagione per i Giaguari Torino. Sotto la mole arrivano infatti i Warriors Bologna che, a pari dei Lions Bergamo, precedono i gialloneri in classifica con una vittoria al loro attivo. Per evitare la retrocessione c’è solo un risultato utile per i Giaguari: la vittoria.

Per quanto l’importanza dell’impegno aumenti la pressione sulla squadra nello spogliatoio c’è grande ottimismo: le ultime prestazioni hanno infatti evidenziato una netta crescita nel gioco dei Giaguari, che hanno sfiorato l’impresa di battere i campioni uscenti dei Seamen Milano e hanno giocato alla pari con Ducks Lazio e Panthers Parma.

Foto by Valentina Merola

I molti giovani del vivaio che costituiscono ormai l’ossatura della squadra stanno facendo tesoro dell’esperienza accumulata, ed il valore assoluto del team è certamente superiore alla posizione in classifica.

Coach Luca Lorandi non ha lasciato niente al caso, e la settimana di allenamento è stata intensa.

La difesa dei Giaguari sarà sollecitata soprattutto sul gioco di corsa: la coppia di runningback formata dall’import Flanders e dall’italiano Cira è infatti il perno su cui ruota l’attacco felsineo. Daniele Torrente, in grande spolvero nelle ultime giornate, e il resto del front seven dei Giaguari sarà chiamato a fare gli straordinari, ma le capacità per contenere le sfuriate dei Warriors ci sono tutte.

Foto by Valentina Merola

Da non sottovalutare comunque il gioco aereo: i Warriors, guidati in cabina di regia dal quarterback italiano Scaglia, annoverano tra i propri ricevitori atleti esperti e talentuosi, tra cui Parlangeli è sicuramente quello più di spicco.

Anche la secondaria dunque non dovrà rilassarsi: Riccardo Petrilli, Adekheem Brown, Mattia Dililla e compagni hanno finora garantito grande continuità e solidità, e sabato sera saranno più concentrati che mai.

Anche sul fronte offensivo la parola d’ordine per i Giaguari è continuità: nelle ultime uscite non sono mancati punti e gioco, e contro i Warriors sarà fondamentale imporre il propri gioco per tenere in mano il pallino della partita.

Mark Wright è sempre più il leader del reparto: l’import viaggia ad una media di quasi 4 touchdown pass nelle ultime tre partite, e l’intesa con i vari Michael Wacoubo (leader statistico tra i ricevitori), Alessandro Mella, Tamsir Seck, Jacopo Salsa e Francesco Ferraris è ormai consolidata.

Wright darà come al solito il suo contributo anche al gioco di corse, ma sarà d’obbligo una buona prova anche di Alberto Ghio, che avrà il compito di mantenere “onesta” la difesa dei Warriors, alleggerendo così la pressione su Wright e dando maggiori possibilità di successo alle giocate aeree giallonere.

Foto by Valentina Merola

Considerando il grande equilibrio vistosi finora non solo nelle partite giocate dai Giaguari ma in generale su tutti i campi della Prima Divisone la partita di sabato sera promette di essere avvincente e spettacolare, e il peso specifico della posta in palio non fa che aumentare le aspettative.

Al Nebiolo sarà grande spettacolo!

Questo il programma completo:

GIAGUARI TORINO – WARRIORS BOLOGNA

SABATO 11 MAGGIO 2019 – STADIO PRIMO NEBIOLO INTERNO PARCO RUFFINI – TORINO

KICK OFF ORE 21.00

BIGLIETTERIA APERTA DALLE ORE 20.00 – INGRESSO INTERO € 10,00 – GRATIS UNDER 13

 

Foto di copertina by Monica Audoglio