I Giaguari a Grosseto per i titoli flag giovanili

30/05/2016

Dopo aver ben figurato lo scorso autunno nei campionati tackle, le squadre giovanili dei Giaguari Torino hanno conquistato l’accesso alle finali di tutte le categorie anche nei campionati flag football, che si disputeranno tra il 2 ed il 4 giugno a Grosseto.

I “cucciolissimi” dell’under 13, allenati da coach Alessandro Zarbo, si sono classificati al terzo posto nel girone A al termine della stagione regolare, e saranno impegnati a Grosseto contro Aquile Ferrara, Panthers Parma e Seamen Milano per centrare l’accesso al bowl finale. Le due vittorie a fronte di quattro sconfitte conseguite finora non fanno dei torinesi la squadra favorita, ma la crescita vistasi nel corso della stagione di ragazzi alle primissime armi nel football americano fa ben sperare: divertirsi e ben figurare sono gli obiettivi da centrare.

Diversa la situazione delle squadre under 15 e under 17, allenate da coach Davide Peiroleri.

La squadra under 15 ha dominato il proprio girone di regular season, chiuso con un record di 5 vittorie ed una sola sconfitta. Contro Seamen Milano, Aquile Ferrara e Lions Bergamo centrare l’accesso alla fase finale sembra più che possibile.

La under 17 ha chiuso in testa a pari merito con i Rhinos Milano, a quota 5 vittorie e 1 sconfitta, il proprio Girone di stagione regolare, e le due combattutissime partite contro i milanesi (1-1 lo score finale) sono state come un antipasto di quello che si vedrà a Grosseto: Doves Bologna, Aquile Ferrara e Gators Cornate gli ostacoli da superare per accedere alle finali.

A prescindere dal risultato, non marginale ma che in ogni caso è solo una delle componenti del football a livello giovanile e propedeutico come il flag, saranno tre giorni di grande divertimento e spettacolo per le centinaia di giovani impegnati in campo e per i tifosi al seguito.

I Giaguari ci saranno, e questo è già abbastanza per ricordare con orgoglio questa stagione.

 

Foto di copertina by G-Team Gallarate