I Giaguarini alle Final Four

17/01/2021

Il bowl Under 14 che si è svolto allo stadio Nebiolo tra sabato e domenica ha confermato la bontà del settore giovanile dei Giaguari, qualificando ancora una volta una formazione alle Final Four che si svolgeranno a Firenze il prossimo weekend.

Un bowl un po’ particolare, condizionato dai continui rinvii subiti lo scorso anno, che ha obbligato la FIDAF a comprimere le qualificazioni in un fine settimana, facendo disputare in due giorni le nove partite che normalmente si sarebbero disputate in due o tre weekend. Purtroppo questo tour de force ha richiesto molte energie da parte dei ragazzi, e la seconda formazione dei Giaguari, quella formata dai ragazzi più piccoli e con meno esperienza di gioco, ha dovuto arrendersi e rinunciare a giocare l’ultima partita (peraltro ininfluente ai fini della classifica finale) perchè dopo l’ultima “battaglia” contro i Blitz Balangero, non avevano più abbastanza elementi per tenere il campo per un’ulteriore partita.

Percorso netto, invece, per i Giaguari più grandi, che hanno steso gli avversarti in tutte le partite disputate mettendo a segno ben 303 punti senza subirne alcuno. I ragazzi guidati da Piacentini, Seck e Robaldo si sono dimostrati solidissimi in difesa e produttivi in attacco grazie ai numeri fatti vedere da Edoardo Piacentini, Torben Klemmer Riccardo Brancaleoni e Simone Vallario, veri e propri mattatori delle due giornate di gioco.

Anche i Giaguari “Junior” hanno comunque fatto intravvedere degli sprazzi di bel gioco e messo in mostra alcune belle individualità. Sugli scudi nella prima giornata di gioco Gaia Isola Morante, una ragazzina terribile che in attacco ha segnato diversi touchdown con delle azioni travolgenti, ed in difesa si è buttata senza paura nel placcaggio di avversari spesso grossi il doppio di lei. Ottime prestazioni anche per il running back Enrico Longo e, in difesa, per Matteo Gertosio e Niccolò Schwarz.

Le Final Four si disputeranno domenica 24 Gennaio al Guelfi Sport Center di Firenze, e gli accoppiamenti per le semifinali verranno stabiliti dall’estrazione a sorte dei seed #1-3 per le tre vincitrici dei rispettivi gironi di qualificazione (Giaguari Torino, Legio XIII Roma e Seamen Milano), mentre il seed #4 è già appannaggio dei Daemons Milano, qualificati come miglior seconda dei gironi B e C.