PARTE UFFICIALMENTE LA STAGIONE 2016 DEI GIAGUARI

team Senior
05/02/2016

Con l’arrivo dei tre import selezionati per affrontare la IFL 2016 i Giaguari Torino sono al gran completo e pronti ad affrontare la nuova stagione.

I giallo neri del presidente Cecchi, al terzo anno dal ritorno alla massima serie, sono in cerca di riscatto, dopo l’ottima annata da matricola nel 2014 e la deludente campagna del 2015, chiusa con una sola vittoria all’attivo. Grandi cambiamenti nelle scelte della Dirigenza per quel che riguarda i giocatori d’oltre oceano: per la prima volta dal ritorno nell’elite del football infatti si è deciso di affidarsi ad un quarterback americano.

A guidare l’attacco dei Giaguari Torino sarà Kevin Arduino, ragazzo originario dello stato di New York e proveniente dall’American International College, università nella quale ha lasciato il segno, al punto da essere chiamato a far parte del Coaching Staff subito dopo aver terminato l’eleggibilità come giocatore. Kevin è un grande studioso del gioco, e fa della profonda conoscenza delle tattiche offensive una delle sue armi migliori. Ottimo lanciatore, ha comunque dimostrato negli anni del college di saper anche correre palla in mano, come testimoniano le sue statistiche nell’anno da junior, in cui ha messo a segno ben 21 touchdown su corsa.

Per quanto riguarda lo straniero da schierare in difesa i Giaguari sono andati sul sicuro, riuscendo a riportare in Italia Chris Salvi, già protagonista in giallo nero nel 2014. Il ragazzo proveniente dal prestigioso college di Notre Dame non ha bisogno di presentazioni: basta dare uno sguardo alle sue statistiche del primo anno giocato in IFL per capirne il valore. 53 placcaggi totali (terzo in assoluto in campionato), 6 intercetti di cui uno riportato in touchdown, 12 punt returns per 142 yards (e un altro touchdown) sono alcuni degli impressionanti numeri di Chris, che oltre al talento potrà nuovamente portare in campo la sua leadership, mancata davvero tanto lo scorso anno, quando il reparto, seppur ottimo, soffriva soprattutto nei momenti importanti delle partite.

Grande novità della stagione 2016 è la possibilità per le squadre della massima serie di ingaggiare un giocatore oriundo, cioè di scuola straniera ma con passaporto italiano. Gli oriundi potranno stare in campo in contemporanea con un altro import: data la differenza che, almeno sulla carta, i giocatori di
scuola americana dovrebbero fare, è facile capire come sia importante questo giocatore. Per i Giaguari l’oriundo sarà Lou Cotrone. Lou proviene dai Marist Red Foxes, college di seconda divisione in cui giocava nel ruolo di fullback, ma con presenze anche in difesa come linebacker. E’ un atleta dal fisico impressionante, possente ma veloce, in grado di garantire grandi blocchi per il portatore di palla ma anche di coprire grandi spazi di campo velocemente. La sua duttilità sarà essenziale per la squadra, che sta ovviamente pensando di schierarlo nel doppio ruolo
attacco/difesa.

Se per quanto riguarda gli import, dunque, le novità non sono mancate, per quanto riguarda il Coaching Staff il presidente Cecchi continua a perseguire il suo progetto di continuità: la squadra sarà dunque nuovamente affidata a Riccardo Merola, che oltre al ruolo di Head Coach ricoprirà la carica di Defensive Coordinator. L’Offensive Coordinator sarà nuovamente Franz Gerbino, mentre a completare lo staff saranno Alessandro Barbieri, Ivano Ronco, Diego Sandrè, Daniele Albertin, Paolo Rigazzi, Stefano Scarpitti, Maurizio Pirillo, Davide Peiroleri e Paolo Forneris.

La società continua anche il suo lavoro di promozione ed immagine, con il restyling del Sito Web, che oltre ad una nuova veste grafica si impreziosisce di nuove aree, come quella dei download, dove già sin d’ora si trovano poster e wallpaper della squadra ma anche documenti per l’iscrizione per i nuovi giocatori. Durante la stagione sarà poi possibile trovare foto e video degli incontri della squadra.

Il campionato comincerà tra poco più di un mese, e l’inizio sarà subito probante per i torinesi: all’esordio infatti i Giaguari affronteranno tra le mura amiche i bi-campioni d’Italia dei Seamen Milano. Sarà dunque un test che fin da subito potrà far capire lo stato dei progressi per i quali lo staff ha tanto lavorato
nella ultima offseason.

L’appuntamento per l’inizio della stagione IFL 2016 è fissato per sabato 5 Marzo 2016 allo stadio Primo Nebiolo (interno Parco Ruffini). Il kickoff del match tra Giaguari e Seamen è previsto per le ore 21.00.