Secondo impegno stagionale per la formazione under 19 dei Giaguari Torino, che scenderà in campo sabato 20 ottobre (kickoff ore 20.00) a Bergamo contro i Lions, in quella che è a tutti gli effetti la rivincita del primo turno di campionato, in cui i gialloneri si sono imposti per 28-18.

Le due squadre dunque già si conoscono, ma i rispettivi coaching staff avranno sicuramente lavorato per inserire nel playbook delle novità atte a sorprendere l’avversario. Nella partita d’andata i Giaguari colsero la vittoria solo nel finale di partita, dopo che i Lions erano stati in grado di tenergli testa e passare in vantaggio all’inizio dell’ ultimo cambio di campo in vantaggio.

All’andata furono decisive le segnature su corsa del duo di runningback Gabriele OraziTommaso Tenconi, ed è lecito aspettarsi che coach Davide Peiroleri continuerà a puntare su di loro per scardinare la difesa orobica. C’è riserbo sulle condizioni del quarterback titolare Nicholas Dalmasso, che dopo aver saltato per infortunio la partita d’andata sta lavorando duramente per riaggregarsi ai compagni.

Il gioco su corsa è stata anche l’arma migliore messa in mostra dai Lions: il quarterback tuttofare Vinciguerra sarà sicuramente l’osservato speciale della difesa torinese, guidata dal linebacker Lorenzo Nicolosi, capace di mettere a segno ben 10 placcaggi totali nel primo incontro, e dal defensive end Federico Cimini, che riuscì nell’impresa di compiere un sack e tre placcaggi per perdita di terreno.

I Giaguari vogliono continuare la stagione con il piede schiacciato sull’acceleratore, e la partita di Bergamo rappresenta in questo senso una tappa importante: ci sarà da divertirsi!