Otto partite e otto vittorie per i Giaguari Torino nel campionato Flag di Seconda Divisione. Vincendo anche le ultime tre partite disputatesi domenica a Balangero, i gialloneri si presentano da imbattuti alla fase interdivisionale che si disputerà a Grosseto nel weekend del 17-18 Settembre prossimi.
Nell’ultimo Bowl del girone territoriale, i Giaguari hanno sconfitto i Bulldogs Toirano, i Blitz Balangero e gli Alfieri Asti, mantenendo la testa del girone Nord Ovest.

Nella prima partita della giornata i Giaguari affrontavano gli Alfieri Asti. Andati subito in vantaggio con il primo di una lunga serie di passaggi da Riccardo Duranti a Tommaso Ivasiuc, un leitmotiv che avrebbe caratterizzato anche le due partite successive, i Giaguari fallivano la trasformazione, subendo poi anche il touchdown del pareggio da parte degli alfieri nel drive immediatamente successivo.
Un’altra combinazione Duranti/Ivasiuc portava i gialloneri in vantaggio 12-6 all’intervallo.
Nel secondo tempo i torinesi prendevano il largo, prima con un touchdown di Alessio Di Pierro, sempre imbeccato da Duranti, a cui si aggiungeva la trasformazione da un punto di Nicholas Dalmasso, poi ci pensava Jacopo Salsa ad intercettare l’ovale riportandolo in end zone. La trasformazione da due punti di Dalmasso fissava il punteggio sul 27-6.
Gli Alfieri accorciavano il punteggio, ma un passaggio di Dalmasso per Duranti con relativa trasformazione di Edoardo Sibona Tacco, fissava il punteggio sul 35-13 finale.

A mezzogiorno era la volta dei Bulldogs Toirano. I liguri davano subito del filo da torcere ai Giaguari che, pur passando subito in vantaggio con il solito lancione di Duranti per Ivasiuc trasformato da 2 da Luigi Scala, subivano una safety con Duranti che si faceva deflaggare in end zone.
I Giaguari si riprendevano i due punti con un’azione molto confusa in cui il quarterback ligure buttava la palla all’indietro in end zone causando a sua volta una safety, ed il primo tempo terminava con i Giaguari in vantaggio 10-2.
Nel secondo tempo i Bulldogs impattavano lo score con un touchdown trasformato da 2, ma a quel punto erano i Giaguari ad accelerare, prima con una ricezione di Dalmasso su passaggio di Duranti trasformata da uno dallo stesso Dalmasso, e poi con un altro missile sulla traiettoria Duranti – Ivasiuc che portava il punteggio sul 23-10.
I Bulldogs si avvicinavano ancora portandosi ad una segnatura di distanza, ma ci pensava Daniele Latorraca, con una bella ricezione su passaggio di Duranti, a ristabilire le distanze e fissare il punteggio finale di 29-16.

Per l’ultima partita della giornata e della prima fase, i Giaguari affrontavano i Blitz Balangero.
La partita si metteva subito in discesa con un intercetto di Salsa. Latorraca riceveva da Duranti e poi trasformava anche da un punto per il 7-0 iniziale.
I Blitz rispondevano immediatamente portandosi sul 7-6, ma da quel momento iniziava un vero e proprio monologo dei Giaguari.
Di Pierro (con trasformazione da 2 di Riccardo Foglio), Dalmasso (+2 di Ivasiuc) e Duranti due volte su passaggio di Dalmasso (trasformazioni da due di Dalmasso e Di Pierro) portavano a 39 i punti dei gialloneri. Nel mezzo, un altro intercetto di Salsa ed un touchdown dei Blitz fissavano lo score sul 39-12.
Nel secondo tempo i Giaguari piazzavano un altro intercetto con Simone Di Bari e poi davano spazio alle seconde e terze linee. I Blitz accorciavano le distanze, la partita era saldamente in mano ai Giaguari che vincevano 39-20.

Tra due settimane a Grosseto, quindi, i Giaguari si giocheranno, nella fase interdivisionale che durerà due giorni, l’accesso alla Final Eight di Ottobre. Nei prossimi giorni verranno resi noti i nomi degli avversari che i torinesi dovranno affrontare nel Big Bowl